Programma una demo
Login to console
  • RGPD

  • Conformità

  • CMP

  • Cookie Banner

Le nuove Linee Guida del Garante sull’utilizzo dei cookie: 6 mesi di tempo per mettersi in conformità

luglio 20, 2021 by Chiara Saullo

Il Garante ha approvato, il 10 luglio 2021, le nuove Linee Guida sui cookie e altri strumenti di tracciamento. Tali Linee Guida sono state pubblicate con il fine di assicurare la conformità di tutti i siti web con il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (RGPD) e la direttiva ePrivacy. Le aziende hanno fino al 10 gennaio 2022 per rendere i propri banner conformi, dopodiché potrebbero ritrovarsi a dover fare i conti con delle multe salate. Scopri in questo articolo come Didomi può aiutarti.

 

Sommario:

 

 


 

Che funzione svolgono le nuove Linee Guida del Garante?

 

La funzione che svolgono le nuove Linee Guida sui cookie è quella di specificare le corrette modalità per la fornitura dell’informativa e per l’acquisizione del consenso online degli utenti.

 

Il Garante aveva già avviato il 10 dicembre 2020 una consultazione pubblica sulla propria bozza di Linee Guida sui cookie, ma la concreta attuazione deve avvenire sin dalla loro progettazione e attraverso impostazioni predefinite (privacy by design e by default). 

 

L’intervento del Garante si deve alla talvolta scorretta implementazione di tali disposizioni, in particolare considerando l’aumento delle esperienze di navigazione degli utenti e delle nuove tecnologie.

 

Checklist: 10 step per essere conformi alle nuove Linee Guida sull'utilizzo dei cookie

Scopri i 10 passi per diventare conforme tramite questa checklist creata da Didomi per te. Con le nuove Linee Guida del Garante, raccogliere i dati dell’utente in modo conforme e consenziente è ormai un obbligo legale, oltre che morale. La scadenza per la messa in conformità è il 10 gennaio 2022. Affrettati!

 

Scarica la checklist 

 

The Garante checklist pdf  - Socials (Rectangle)

 

Vuoi subito approfondire l’argomento? Ti invitiamo a contattarci.

 

Programma una demo

 

Uno sguardo alle nuove Linee Guida del Garante sull’utilizzo dei cookie

 

Prima di entrare nel merito, vogliamo ricordarti cosa sono i cookie e altri strumenti di tracciamento. I cookie sono delle stringhe di testo che appaiono sulla schermata principale di un sito web (“prima parte”) e che domandano il consenso dell’utilizzatore, ovvero siti web diversi (“terze parti”), al trattamento dei propri dati personali. 

 

Qui di seguito, le nuove Linee Guida del Garante sull’utilizzo dei cookie:

 

1. Integrazione dell’informativa

  • Il banner deve contenere un comando per accettare tutti i cookie o altre tecniche di tracciamento. 

  • Vanno specificati i tempi di conservazione dei dati personali dell’utente. 

  • Il banner deve contenere il link alla privacy policy. 

  • L’utilizzatore deve potere dare/ revocare il consenso granularmente secondo finalità e fornitori.

  • Revocare il consenso deve essere facile come darlo, un link di modifica deve essere a disposizione degli utenti in caso vogliano cambiare i consensi rilasciati.

  • Va utilizzato un linguaggio semplice ed accessibile. 

 

2. Rafforzamento del consenso 

  • Qualora l’utente dia il proprio consenso al trattamento dei dati, l’atto deve essere “libero, specifico, informato e inequivocabile”, ai sensi del GDPR. 

 

3. Rispetto dei principi di privacy by design e by default 

  • Il controllo dei dati personali dell’utente deve avvenire tramite un banner che, per impostazioni predefinite, tratti solo i dati personali necessari ad adempiere una specifica finalità. 

  • Inoltre, ai fini dell’acquisizione del consenso, il banner dovrà contenere una “X” in alto a destra che permetta di chiudere tale banner senza dover prestare il consenso all’uso dei cookie o di altre tecniche di profilazione, mantenendo così le impostazioni di default. 

 

4. Modalità di raccolta del consenso 

  • Lo scrolling non corrisponde, salvo rari casi, ad un’azione positiva idonea a manifestare in maniera inequivoca la volontà di prestare un consenso al trattamento dei dati. 

  • I cookie wall sono illeciti, salva l’ipotesi in cui il sito offra all’utente la possibilità di accedere senza prestare il proprio consenso all’installazione e all’uso dei cookie.

5. Validità dei consensi già raccolti 

  • I consensi raccolti precedentemente alla pubblicazione delle nuove Linee Guida del Garante sui cookie, se conformi alle caratteristiche richieste dal Regolamento, hanno validità a patto che, al momento della loro acquisizione, siano stati registrati e siano dunque documentabili. In generale il banner non potrà essere mostrato agli utenti prima che siano trascorsi 6 mesi dalla raccolta del consenso.

 

Il tempo di adeguamento a questo nuovo Regolamento è di 6 mesi a partire dalla pubblicazione delle Linee Guida. Se la tua azienda non è in regola, mettiti subito in contatto con uno dei nostri esperti. Saremo lieti di poterti aiutare! 

 

Programma una demo

 

Come Didomi può aiutarti a metterti in conformità

 

Da Didomi i nostri clienti non dovranno più preoccuparsi di conformità grazie al nostro team di esperti che se ne occupa in qualsiasi momento. 

 

Realizziamo dei cookie banner 100% conformi alle nuove Linee Guida del Garante senza però sacrificare la performance. In effetti, oltre ad essere un obbligo legale, i banner rappresentano anche un’opportunità strategica. 

 

La Consent Management Platform (CMP) di Didomi ti permette di gestire e di ottimizzare 

facilmente la raccolta del consenso degli utenti su tutti i tuoi canali (web, mobile, app, ecc.).

 

Untitled design (6) (1)-1La CMP di Didomi su telefono - conforme senza compromettere la performance.

 

Scopri la CMP

 

Qui di seguito troverai un esempio di banner conforme e performante di uno dei tanti clienti di Didomi, Michelin. Con un colore così acceso che richiama il logo della marca, il banner di Michelin non passa di certo inosservato! E’ conforme perché lo scrolling non è accettato, presenta chiaramente un bottone per rifiutare e un link che rimanda ad un’area dedicata dove poter gestire le proprie scelte. 

 

 

Se vuoi scoprire altri esempi di banner conformi e non conformi, puoi consultare il nostro articolo qui

 

I vantaggi di una gestione del consenso e delle preferenze (CMP) sono dunque molteplici:

 

  • Gestisce e ottimizza facilmente la raccolta del consenso degli utenti su tutti i tuoi canali 

  • E’ conforme al GDPR e alle normative locali

  • E’ performante 

  • E’ personalizzabile

  • E’ compatibile su più dispositivi (web, mobile, app, ecc.)

 

Inizia il processo di installazione oggi insieme ad uno dei nostri esperti di GDPR o del Garante e beneficia anche tu di una CMP efficace, conforme e performante! 

 

Schedule a demo

 

Articolo correlato