Prenota una demo
Login to console
  • Storie di clienti

  • Notizie sull'azienda

Didomi X Sendinblue: Scopri di più sui tuoi utenti per massimizzare le prestazioni delle campagne di marketing mirate

Pubblicato il marzo 16, 2022 by Angelica Pratolini

Aggiornato il giugno 16, 2022 by Angelica Pratolini

Siamo orgogliosi di annunciare che la Preference Management Platform (PMP) di Didomi può ora essere integrata con gli strumenti Sendinblue.

 

Sendinblue è una piattaforma di marketing all-in-one per le piccole e medie imprese, che offre una gamma di soluzioni di marketing basate su cloud, che vanno dall'email marketing, marketing automation, gestione delle relazioni con i clienti, landing page, annunci pubblicitari su Facebook, retargeting degli annunci, SMS marketing e altro ancora.

 

La Preference Management Platform (PMP) di Didomi è uno strumento che permette una gestione facile e scalabile delle preferenze dei clienti attraverso vari canali, aiutando le aziende a offrire esperienze personalizzate e generatrici di guadagno basate sulle preferenze degli utenti.

 

Con questa nuova integrazione, i clienti di Didomi e Sendinblue potranno sfruttare le preferenze raccolte dal loro pubblico utilizzando la PMP per creare campagne altamente mirate e pertinenti con Sendinblue. 

 

Continua a leggere per saperne di più.

 

Summario

 

 


 

Come creare campagne di marketing mirate con una quantità limitata di dati?

 

In un ambiente digitale in continua evoluzione, i team di marketing devono costantemente adattarsi ai nuovi trend e modificare le loro strategie.

Sebbene le piattaforme di automazione del marketing forniscano una gamma più ampia di strumenti, è diventato sempre più difficile per i team di marketing moderni puntare ai giusti obiettivi e creare campagne convincenti a causa della quantità limitata di dati disponibili, e le problematiche sulla privacy dei loro clienti che devono essere considerate nei loro tentativi di comunicazione.

Eppure, se l'età dell'oro del marketing basato sui dati può sembrare lontana, noi di Didomi, mentre ci prepariamo a un futuro senza cookies, crediamo che ciò sia una grande opportunità per passare a un diverso approccio di marketing incentrato sulla privacy.

Ed è qui che entra in gioco la Preference Management Platform (PMP) di Didomi.

 

PMP_Press-release-1-Configure-3

 

Sendinblue incontra la Preference Management Platform

 

La PMP permette alle aziende di far esprimere direttamente le preferenze dei loro clienti: ad esempio, quali siano i loro canali di comunicazione preferiti, frequenze preferite, argomenti e altro.

Perché ciò rappresenta una svolta? Perché i dati, chiamati anche zero-party, vengono raccolti direttamente dall'utente e di conseguenza possono essere automaticamente considerati conformi, all’avanguardia, affidabili e accurati.

 

"Le informazioni che un cliente condivide intenzionalmente e proattivamente con un'azienda, sono i dati più preziosi su cui si possa lavorare. Poiché costruire un'esperienza cliente pertinente e più mirata significa portarvi più vicini a realizzare i vostri obiettivi di business." - Romain Gauthier, PDG, Didomi 

 

Per i team che stanno già utilizzando una suite di marketing avanzata come Sendinblue, sfruttare questi dati di preferenza estremamente mirati potrebbe potenziare gli sforzi del marketing e aprire le porte a un mondo di possibilità:

 

  • Raggiungere gli utenti solo sui loro canali preferiti
  • Regolare le comunicazioni a seconda delle preferenze dei tuoi clienti
  • Cambiare la frequenza per adattarla ai loro programmi
  • Adattare le tue offerte ai loro interessi

 

E così via… 

 

Ciò rappresenta una miniera d'oro per i team di marketing, ed allo stesso tempo risponde all’ esigenza di pratiche di marketing più conformi. Ma come si presenta nella pratica l'integrazione di Sendinblue e Didomi?

 

Come funziona l'integrazione Sendinblue e Didomi?

 

Il connettore Didomi x Sendinblue funziona come integrazione nativa, permettendo agli utenti di trasferire le preferenze degli utenti raccolte dal PMP, e di memorizzare e sincronizzare questi dati con i tuoi contatti Sendinblue.

 

Questo ti permetterà di:

 

  • Raccogliere informazioni pertinenti sui tuoi contatti
  • Comprendere meglio i loro profili
  • Costruire campagne di marketing estremamente mirate
  • Individuare i target giusti
  • Ottenere il maggior rendimento possibile degli investimenti

 

Ma come funziona nella pratica? Diamo un'occhiata all'integrazione stessa ed esaminiamo come integrare Sendinblue con la PMP di Didomi. Se vuoi sapere come costruire oggi una strategia di successo e all’avanguardia con i dati zero-party, leggi il nostro e-book (in inglese) sull'argomento:

 

Scarica la checklist

 

Come integrare Sendinblue con la PMP Didomi

 

Dando la priorità ad un’integrazione semplice, abbiamo fatto in modo di rendere il sistema di facile utilizzo, affinché tu possa collegare Sendinblue ed la PMP Didomi con il minimo sforzo. Ti illustriamo dunque i punti chiave dell’integrazione:

 

  • Utilizzo automatico: Le tue preferenze saranno trasferite e sincronizzate con i tuoi contatti Sendinblue, facendo in modo di automatizzare le tue attività rimanendo in conformità!

  • Creazione di contatti: Se un contatto non fosse ancora presente nella piattaforma Sendinblue, con l’integrazione verrà aggiunto direttamente tra i tuoi contatti Sendinblue.

 

Per saperne di più, dai un’occhiata all’articolo del nostro centro assistenza (in inglese) su come integrare Sendinblue con il PMP di Didomi. 

 

Si prega di notare che per integrare Sendinblue con la tua piattaforma Didomi, dovrai essere un cliente di Sendinblue e Didomi. Contatta il nostro team CS e il nostro centro assistenza su support@didomi.io. Saremo felici di aiutarvi e guidarvi nell'ottimizzazione della gestione delle preferenze degli utenti!

avatar Angelica Pratolini

Angelica Pratolini

Articolo correlato